Una statua lignea settecentesca che raffigura Sant’Ilarione Abate è stata rubata da ignoti nel convento dedicato al Patrono di Caulonia. «Un gesto riprovevole – afferma il sindaco

Caterina Belcastro – che offende la Chiesa e l’intera Caulonia. Sono molto turbata, attonita e dispiaciuta per il grave gesto che segna la nostra comunità. L’auspicio – rimarca il primo cittadino – è che presto venga restituita la statuetta di Sant’Ilarione, che ha un prezioso valore simbolico e spirituale per i Cauloniesi».